Sondaggio: il 70 per cento degli Svizzeri cambia opinione su allerte caldo, eventi atmosferici estremi e cambiamenti climatici

Il 70 per cento delle svizzere e degli svizzeri riferisce che gli eventi atmosferici estremi degli ultimi anni hanno portato ad un ripensamento quando si parla di svolta energetica personale. Il 77 per cento considera un riscaldamento rispettoso dell’ambiente l’elemento fondamentale per fermare le emissioni nocive. Questi sono risultati dell’«Energie-Trendmonitor Schweiz 2020». Stiebel Eltron a tale riguardo ha commissionato ad un istituto di ricerche di mercato la conduzione di un sondaggio su un campione rappresentativo di 1000 consumatori.

«Con la scelta della tecnologia di riscaldamento, i consumatori privati detengono una chiave molto importante per una maggiore protezione del clima: possono mettere fine ai gas serra prodotti dai combustibili fossili», afferma Patrick Drack, direttore di Stiebel Eltron Svizzera. «Il tempo stringe: poco meno di due terzi di tutti gli edifici in Svizzera sono ancora riscaldati con combustibili fossili come gasolio e gas. Con la revisione della legge sul CO2, anche il Parlamento si impegna a favore di un riscaldamento ecologico: l'introduzione del valore limite di CO2 dal 2023 ha lo scopo di impedire la sostituzione del riscaldamento nei vecchi edifici con un riscaldamento a gasolio.»

L'87% degli svizzeri ritiene che l'installazione di tecnologie verdi (come le pompe di calore) non sia ancora sufficientemente incentivata.

Svizzeri insoddisfatti del proprio bilancio ambientale

Secondo il sondaggio, il 61 per cento delle cittadine e dei cittadini è insoddisfatto del proprio bilancio ambientale personale. In tale ambito, esistono già soluzioni ecologiche molto avanzate, in particolare per il riscaldamento: la tecnologia delle pompe di calore trasforma l’energia ricavata dal suolo, dall’acqua di falda e dall'aria in calore, agendo come un «frigorifero inverso». Il sistema è alimentato dalla corrente elettrica, che può essere a sua volta generata da fonti rinnovabili e quindi senza produrre gas serra.

Il 60 per cento degli svizzeri conosce i vantaggi di questa tecnologia di riscaldamento ecologica. Tuttavia, i consumatori desiderano un maggiore sostegno finanziario per la conversione: tre quarti affermano che il passaggio a una tecnologia ecologica in ambito abitativo è attualmente troppo costoso per loro.

Come lo Stato incentiva il riscaldamento verde

Qui è possibile trovare una panoramica dei programmi di finanziamento federali, cantonali e comunali per la tecnologia di riscaldamento ecologica:

www.stiebel-eltron.ch/sovvenzioni

Su Stiebel Eltron

STIEBEL ELTRON è un’azienda a conduzione familiare orientata all’innovazione, che promuove soluzioni originali nei settori acqua calda, calore, aerazione e raffreddamento. Come fornitore di tecnica domestica e di sistema persegue la realizzazione di tecnologia ecologica, efficiente e confortevole. Con circa 3700 collaboratori in tutto il mondo, il gruppo, con sede principale a Holzminden in Germania, sfrutta in modo coerente il proprio know how dalla progettazione del prodotto fino alla fabbricazione. La filiale svizzera di Stiebel Eltron AG è uno dei distributori leader di prodotti nel settore energie rinnovabili. Fu fondata nel 1978 ed è da anni una delle società affiliate di maggior successo del gruppo.