Con gli impianti di ventilazione, l'aria nelle case diventa eccessivamente secca?

No, l’importante è non sovradimensionare gli impianti di ventilazione rispetto al reale fabbisogno d’aria fresca necessaria per motivi igienici, cioè non avere un volume di scambio d’aria superiore a quello realmente necessario. Attraverso le finestre o gli spifferi di giunti in condizioni non ottimali, nell’abitazione entra una quantità d’aria decisamente maggiore e più secca rispetto agli impianti di ventilazione.