Storia

Dal 1978 ad oggi

Le „Energie rinnovabili“ divengono un tema diffuso in Svizzera dalla fine degli anni Ottanta. E’ così che STIEBEL ELTRON azzarda il passo oltrefrontiera e inizia a prendere piede nella piccola Svizzera. In Germania la pompa di calore stenta ad affermarsi sul mercato, motivo per cui l’azienda accarezza l’idea di sospenderne nuovamente la produzione. L'accoglienza che le riserva la Svizzera è però migliore, tanto che, fortunatamente, si decide di attendere. Con i cambiamenti energetici e il desiderio di rendersi indipendenti dai combustibili fossili, il mercato delle pompe di calore diventa più attrattivo anche in altri Paesi. STIEBEL ELTRON si crea un nome come produttore leader in questo settore. Con la produzione di apparecchi innovativi di altissimo livello qualitativo provenienti dai propri reparti di ricerca e sviluppo di Holzminden in Germania, l’azienda stacca la concorrenza.

Muttenz, dove tutto è iniziato

Fondazione della ditta a Muttenz

1978 – Viene fondata la STIEBEL ELTRON Svizzera con sede a Muttenz. Il sito comprende dapprima pochi uffici e un piccolo magazzino. Vengono assunti i primi venditori. L’offerta di prodotti è dapprima costituita da un variopinto assortimento (elettrodomestici, lavastoviglie, soprattutto prodotti provenienti dal settore del solare). In questo periodo l’azienda presenta cifre in perdita.

Urs Gräflein è il primo amministratore dell’azienda in Svizzera

Direzione autonoma

1981 – Urs Gräflein viene assunto nella carica di amministratore. STIEBEL ELTRON AG Svizzera conta in questo momento undici dipendenti.

La sua prima azione nel nuovo incarico: riempie due camion con i più svariati prodotti in  assortimento e li rispedisce a Holzminden. Gräflein vuole concentrarsi sul settore delle pompe di calore.

In quell’anno viene venduto un buon centinaio di pompe di calore. Con questo, la ditta realizza un fatturato di circa 2 milioni.  Pur rimanendo sempre con i conti in rosso.

 

Con la crescita, i conti tornano in positivo

Crescita tangibile

1983 – La ditta conta 20 dipendenti. Vengono vendute 228 pompe di calore. Per la prima volta i conti tornano in positivo. Negli ex stabilimenti Firestone di Pratteln vengono affittati capannoni più grandi.

La vecchia sede aziendale a Pratteln

Trasferimento a Pratteln

1995 – La sede dell’azienda viene trasferita a Pratteln, e con ciò uffici e magazzino vengono nuovamente riuniti. Il volume di ordinativi cresce in modo rapidissimo e con i capannoni divisi la situazione diventa ingestibile.

Ogni anno vengono vendute già oltre 700 pompe di calore. Per risparmiare sui costi, per la prima volta si chiede in Germania l'autorizzazione per un proprio progetto di costruzione. Questo viene però ancora rifiutato.

 

Paul Stalder passa in prima linea

Cambio nell’amministrazione

2005 - Urs Gräflein si ritira in pensione e affida la direzione a Paul Stalder.

STIEBEL ELTRON nel frattempo realizza in Svizzera un fatturato annuo di 23 milioni di Franchi.

 

I tecnici dell’assistenza della STIEBEL ELTRON AG

Creazione del proprio servizio assistenza clienti

2006 – L’azienda va incontro alle esigenze del mercato creando un proprio servizio di assistenza clienti.

Dalla squadra degli inizi formata da un solo uomo, si è passati nel frattempo ad un team di lavoro autonomo comprendente 45 persone.

 

Il 9 settembre 2011 viene dato il primo colpo di piccone

Via libera al piano per un edificio aziendale di proprietà

2007 – La crescita prosegue, e con essa aumenta anche il numero di dipendenti. Le condizioni di spazio a Prattel diventano sempre più ristrette. Dalla Germania arriva ora l’autorizzazione a costruire un proprio sito aziendale.

L’azienda acquista 6.000 m2 di terreno edificabile a Lupfig, città situata in una posizione favorevole per i trasporti. Il 9 settembre 2011 viene dato finalmente il primo, festoso colpo di piccone.

 

STIEBEL ELTRON costruisce il proprio Centro di Competenza per le Energie Rinnovabili

Obiettivo raggiunto: l’ENERGY CAMPUS di Lupfig è pronto

2012 – In ottobre è arrivato il grande momento, la nuova sede aziendale è pronta.

40 dipendenti prendono posto nel nuovo Centro di Competenza per le Energie Rinnovabili di Lupfig. Oltre 30 consulenti e tecnici dell'assistenza sono inoltre in servizio esternamente all’azienda.

 

Ulteriori informazioni sull'ENERGY CAMPUS
STIEBEL ELTRON viaggia con una nuova immagine

Nuova flotta di veicoli

2015 – STIEBEL ELTRON mostra un’immagine rinnovata,  non solo con la nuova sede aziendale, bensì anche su strada. La flotta di tecnici dell’assistenza e i veicoli del team di specialisti girano sulle strade con un nuovo design.

Inoltre, STIEBEL ELTRON ora viaggia anche in tutta la Svizzera e si presenta con un nuovo camion.

 

La nuova direzione della STIEBEL ELTRON AG

Ampliamento del direttivo

All'inizio dell'anno 2016 entra in azione il nuovo direttivo. Paul Stalder resta in carica come CEO e direttore delle vendite. Del trio ai vertici della STIEBEL ELTRON AG fanno inoltre parte dal 2016 anche il direttore del servizio assistenza clienti Patrick Drack e il nuovo direttore del servizio assistenza interno Martin Hartmann.