Pompa di calore – Raffrescare con le pompe di calore

  • Pompe di calore con funzione di raffrescamento

    Fresco gradevole anche con temperature esterne elevate

    Grazie alla funzione di raffrescamento integrata, le pompe di calore di STIEBEL ELTRON assicurano temperature gradevoli anche in estate.

    Mostra pompe di calore

    Raffrescare con le pompe di calore

    E’ proprio in piena estate che spesso si pensa all'acquisto di un nuovo climatizzatore. Grazie alla funzione di raffrescamento delle pompe di calore STIEBEL ELTRON, questo non sarà però più necessario. Ma come funziona il raffrescamento degli ambienti con una pompa di calore? Vi preghiamo di notare che il raffrescamento è possibile solo tramite impianto di riscaldamento a pavimento o tramite ventilconvettori.

    Raffrescamento attivo

    Nel raffrescamento attivo, il processo del circuito di raffreddamento della pompa di calore viene invertito. Invece di prelevare calore dall’aria esterna, il calore dell’interno della casa viene ceduto all’aria esterna. Di principio, la pompa di calore in questa modalità funziona come un frigorifero. Con poco dispendio di corrente è già possibile ottenere temperature interne gradevoli.

    Raffrescamento passivo

    Il principio del raffrescamento passivo (detto anche "free cooling") è semplice: la pompa di calore non lavora, bensì lavorano solo il circuito domestico risp. il circuito dell’acqua glicolata. Dato che in estate il sottosuolo è di norma più freddo della temperatura ambiente, il circuito domestico cede il calore al circuito dell'acqua glicolata, raffrescando così l’ambiente abitativo.

    Dato che l'aria esterna in estate è di norma più calda della temperatura ambiente interna, il raffrescamento passivo è possibile solo con le pompe di calore acqua glicolata | acqua o acqua | acqua. Il consumo di corrente in questo caso è bassissimo, in quanto è necessario azionare solo la pompa di circolazione. La capacità refrigerante dipende dalla differenza tra la temperatura del sottosuolo e dell’ambiente abitativo.

    Rigenerazione del sottosuolo

    In caso di raffrescamento con una pompa di calore acqua glicolata | acqua, è possibile approfittare di questa soluzione anche in inverno. Con entrambi i metodi di raffrescamento, il calore viene condotto al sottosuolo. In base alle caratteristiche del terreno, si possono formare delle bolle di calore che mantengono alta la temperatura del suolo fino all’inverno, e quindi rendere ancora più efficiente la produzione di calore della pompa di calore acqua glicolata | acqua.

    Pompe di calore STIEBEL ELTRON con funzione di raffrescamento

    Le pompe di calore nella cui denominazione è riportata una "C", offrono anche la possibilità di raffrescamento. Come pompa di calore aria | acqua per installazione all’interno, è consigliabile la WPL 09/17 ICS e IKCS, per installazione all'esterno la WPL 15/20/25 AC. Tutte le pompe di calore acqua glicolata | acqua di STIEBEL ELTRON con funzione Cool, possono essere impiegate per il raffrescamento passivo della vostra casa.

    Pompe di calore aria | acqua con funzione di raffrescamento

    Pompe di calore acqua glicolata | acqua con funzione di raffrescamento