Gli impianti di ventilazione necessitano di molta energia elettrica?

Il consumo elettrico dipende dalla scelta dell’apparecchio e dall'uso dell’impianto che fa l’utente. Se un apparecchio inefficiente funziona sempre al massimo dello spreco e magari anche con i filtri sporchi, sicuramente consumerà molta energia. Se poi si ha anche l’abitudine di spalancare spesso le finestre per aerare i locali, l’investimento fatto di sicuro non raggiungerà lo scopo prefissato.

Con una pianificazione intelligente, una regolazione e un utilizzo adeguati del sistema è oggi possibile adottare senza problemi una tecnologia di ventilazione efficiente. Una conseguenza positiva è l’aumento sensibile dell’efficienza degli apparecchi oggi disponibili sul mercato.