Ristrutturazione del sistema di riscaldamento – una pompa di calore per buoni motivi

I sistemi di riscaldamento basati sui combustibili fossili sono molto controversi. Se si vuole adeguarsi ai tempi, occorre passare dalle parole ai fatti. Per questo motivo, a Uitikon-Waldegg un vetusto impianto di riscaldamento a gasolio è stato sostituito da una pompa di calore.

Fatti, non parole

La porzione di casa bifamiliare è ubicata nel tranquillo Uitikon-Waldegg, un comune del Canton Zurigo dal tipico carattere di villaggio. Adagiata sul fianco ovest del monte Uetliberg, questa apprezzata meta escursionistica è qui praticamente quasi davanti alla porta di casa. E anche il buon collegamento con la città di Zurigo rende questa località da decenni un comune residenziale molto apprezzato. Oltre alle nuove costruzioni moderne, sono quindi presenti anche edifici più vecchi che necessitano di manutenzione e talvolta di ristrutturazione. Questo vale anche per la proprietà della famiglia Flodin. La loro casa costruita negli anni Trenta del secolo scorso, è stata ristrutturata nel corso del tempo in modo completo ma rispettoso. Nel 2020 è quindi avvenuta la sostituzione del riscaldamento. «Abbiamo da subito escluso la soluzione più economica, perché non volevamo assolutamente sostituire il vecchio sistema di riscaldamento a gasolio semplicemente con uno nuovo», spiega Christian Flodin, proprietario della porzione di casa bifamiliare. «I sistemi di riscaldamento basati sui combustibili fossili non sono semplicemente più attuali», afferma convinto il committente. «Noi volevamo sfruttare l’occasione e passare dalle parole ai fatti», racconta. Già subito nella prima fase del processo, si sono affidati alla consulenza di uno specialista del settore.

La bella porzione di casa bifamiliare a Uitikon-Waldegg viene ora riscaldata con un sistema a basso impatto climatico.

«I sistemi di riscaldamento basati sui combustibili fossili non sono semplicemente più attuali.»

Christian Flodin, committente

La pompa di calore geotermica WPF 13 funziona in modo energicamente efficiente.

Gli specialisti se ne intendono

Affidarsi ad un esperto competente, è uno dei fattori più importanti nella ristrutturazione di un impianto di riscaldamento ed è più decisivo che mai. «La scelta del giusto sistema di riscaldamento è diventata negli ultimi anni una vera e propria scienza», spiega Peter Iten, direttore della Eichholzer Haustechnik. Se in passato il comfort di riscaldamento era la misura di tutte le cose, oggi sono altrettanto importanti fattori come costi di investimento e di mantenimento, compatibilità ambientale e sostenibilità. Le consulenze individuali sono determinanti per poter valutare e soddisfare le esigenze specifiche della committenza. Proprio per questo motivo, anche una collaborazione costruttiva con i partner specializzati vale oro. La ditta Eichholzer punta da anni sul know-how e sui prodotti di STIEBEL ELTRON. «Gli apparecchi innovativi convincono in special modo per la loro qualità e per la facilità di montaggio», spiega l’esperto in tecnica degli impianti domestici. Inoltre, apprezza la consulenza competente fornita dallo specialista delle pompe di calore, in particolare quando si tratta di impianti complessi.

«Nella scelta del corretto sistema di riscaldamento oggi i costi di investimento e di mantenimento sono fattori importanti tanto quanto la compatibilità ambientale e la sostenibilità.»

Peter Iten, direttore della Eichholzer Haustechnik

Prodotti di qualità superiore per risultati all’insegna dell’efficienza energetica

Alla fine, i prodotti di qualità superiore sono determinanti per ottenere un impianto di riscaldamento energeticamente efficiente. Proprio perché la scelta oggigiorno è molto ampia, è importante individuare l’apparecchio idoneo. La famiglia Flodin ha optato soprattutto per motivi estetici per una pompa di calore geotermica. Ma esistono anche altri motivi che rendono consigliabile una pompa di calore acqua glicolata - acqua: il calore della terra è una fonte energetica estremamente affidabile, in quanto le temperature restano costanti nel corso dell’anno. Per questo motivo, la pompa di calore funziona in modo altamente efficiente, raggiungendo un elevato grado di efficacia. Certamente non è da sottovalutare il dispendio dovuto alle necessarie trivellazioni di profondità. «Ma poco dopo l’installazione abbiamo avuto un periodo veramente molto freddo e la nostra casa era perfettamente riscaldata», racconta soddisfatto il committente.

La geotermia come sfruttamento di energia rinnovabile

Il calore della terra è una delle fonti di energia che consentono il riscaldamento senza emissioni. Il calore accumulato sotto la dura superficie terrestre viene sfruttato mediante sonde geotermiche. Le trivellazioni di profondità necessarie a tal fine variano secondo la struttura geologica del sottosuolo e il fabbisogno energetico dell'edificio. A partire da una profondità di circa dieci metri la temperatura è costante. Ciò significa che la fonte di calore è estremamente redditizia e il coefficiente di prestazione è quasi lo stesso durante tutto l'anno.

Per maggiori informazioni sulle nostre pompe di calore acqua glicolata - acqua vedere